Le nozze di William e Kate

  • Share
  • Share

William e Kate pronunciano il sì reale di fronte a due miliardi di persone.
Il principe all’altare: «Ti amo, sei bellissima». Poi sulla carrozza: «Sei felice?»

Londra è in festa per il «sì» reale di William e Kate. Matrimonio di William e KateUn evento trasmesso via satellite e via Internet per un pubblico di oltre due miliardi di persone.
La Middleton ha fatto il suo ingresso, con un solo minuto di ritardo, nell’abbazia di Westminster. L’abito bianco che ha scelto di indossare è stato disegnato da Sarah Burton, la direttrice artistica di Alexander McQueen, il grande designer britannico scomparso l’anno scorso a 40 anni. Il vestito della sposa è ispirato a quello di Grace Kelly: uno scollo a v, maniche lunghe di pizzo, uno strascico di tre metri. Sui capelli, il diadema prestatole  dalla Regina Elisabetta. Accompagnata dal padre, Kate ha camminato  seguita dal corteo delle damigelle d’onore e dei paggetti. All’entrata, la sorella della sposa Philippa, le ha raccolto lo strascico. Il principe William ha indossato l’uniforme di colonnello delle Irish Guards (casacca rossa con fascia azzurra, guanti bianchi, ma non il cappello di pelle di orso). Quando Kate è arrivata all’altare con il padre, lo sposo ha anche scherzato col suocero: «Ma non doveva essere un piccolo matrimonio di famiglia?».
Gli sposi si sono scambiati le promesse nuziali e l’arcivescovo di Canterbury li ha dichiarati marito e moglie nell’abbazia di Westminster.
La fede nuziale, che indosserà solo la sposa, è stata realizzata con oro del Galles, estratto da una miniera da cui provengono le fedi della Famiglia reale.

Il saluto dal balcone di Buckingham Palace è stata anche l’ultima scena ripresa dalle telecamere:dopo è calato il sipario mediatico sul matrimonio, che è continuato nei saloni del palazzo reale. Agli ospiti sono stati offerti diecimila tartine, otto piani di torta nuziale e champagne Pol reserve Brut.
La festa prosegue anche in strada, dove la febbre da matrimonio reale ha portato più di un milione di persone – ha scritto  il Sun - assiepate dietro le transenne lungo il percorso reale o nei parchi davanti ai maxischermi, per seguire le nozze da favola.
La gente ha salutato con grida  i reali al loro passaggio: il principe William e il testimone-fratello Harry, arrivati in limousine all’abbazia di Westminster, poi il principe Carlo e Camilla. Infine la Regina con il principe Filippo. Dopo di loro la sposa Kate, ha sfoggiato in mondovisione il suo abito bianco.

«Sei felice?» ha chiesto lei a lui scendendo dalla carrozza.

La regina è stata l’ultima ad arrivare in cattedrale prima della sposa. Prima di lei erano giunti il principe Carlo e la Duchessa di Cornovaglia. E prima ancora il Duca di York e le principesse Beatrice ed Eugenia, con stravaganti cappelli, preceduti dai membri della Famiglia Reale allargata (il Duca e la Duchessa di Kent, il principe e la principessa Michael di Kent e la principessa Alexandra). Carol Middleton, la mamma di Kate, ha scelto un vestito grigio-celeste con un soprabito in tinta chiuso da una decorazione ed un cappello a falda larga ornato da un fiocco.
Clima di festa, ma anche qualche battibecco: durante la parata di ritorno, dall’abbazia di Westminster a Buckingham Palace, si sono visti il principe Carlo e Camilla, la duchessa di Cornovaglia, impegnati in un’animata conversazione.

I VIP  PRESENTI: 1900 invitati  dei quali solo 600 parteciperanno alla colazione in piedi a Buckingham Palace e 300 gli “happy few” invitati al pranzo serale offerto dal principe Carlo). Le teste coronate d’Europa  presenti erano: i principi delle Asturie, Felipe e Letizia, con la regina Sofia di Spagna; Harald e Sonia di Norvegia, Guglielmo e Maxima d’Olanda, Haakon e Mette Marit di Norvegia; Vittoria di Svezia e suo marito Daniel e gli emiri del Medio Oriente. In abbazia anche il premier David Cameron con la moglie Samantha, che ha scelto di non indossare il cappello, un clamoroso «strappo» alla tradizione. I vip presenti erano la coppia David e Victoria Beckham, Elton John e il suo compagno David Furnish, il regista Guy Ritchie. Tra gli ospiti anche Chelsy Davy, la ragazza che è stata a lungo la fidanzata del principe Harry e che si dice abbia ripreso i rapporti con lui, fasciata in un abito verde acqua firmato dall’italiana Alberta Ferretti

Il video della promessa e lo scambio dell’anello:

 

Ecco una selezione delle foto più belle del ‘matrimonio del secolo’: Le nozze del principe William e Kate Middleton, 29 aprile 2011 a Londra, nella storica Abbazia di Westminster. L’abito della sposa realizzato appositamente per lei dalla stylist britannica Sarah Burton.

[nggallery id=1]

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>